lunedì 14 maggio 2012

Astronavi con cuore di mela

Pensando a che titolo dare al post, non riuscivo proprio a trovare un nome da dare a questi biscotti. E' della semplice pasta frolla con un ripieno di mele, in molti blog vengono paragonati ai cuor di mela, ma la forma...mi suggeriva qualcosa.


A dir la verità più che biscotti sono monoporzioni da quanto li ho fatti grandi. E' che non ho ancora degli stampini per biscotti e mi devo arrangiare con i tappi dei vari contenitori rotondi che ho in casa: di solito per i biscottini uso il tappo dell'origano secco, in questo caso ho optato per quello del contenitore dello zucchero, un pò più grande.
Ritornando alla loro forma, più che andavo avanti più mi sembravano dei frisbee. Ma poi, una volta sfornati, fatti raffreddare, cosparsi con lo zucchero a velo e con questo sfondo blu....

Ecco! Sono delle astronavi ripiene di mele.

Ingredienti:
Per la frolla
-100 gr di burro
-100 gr zucchero
-1 uovo
-200 gr di farina
-1 cucchiaino di lievito per dolci
-1 bustina di vanillina

Per il ripieno di mele
-1 mela
-15 gr di burro
-1 cucchiaio di miele
-cannella q.b.

Lavorare con la forchetta il burro ammorbidito e lo zucchero. Aggiungere l'uovo e unirlo al composto grossolanamente. A questo punto aggiungere la farina setacciata con il lievito e la vanillina e lavorare molto velocemente fino a formare una palla (resterà abbastanza morbida). Lasciar riposare la pasta in frigo almeno per mezz'ora avvolta nella pellicola.
Nel frattempo tagliare la mela a dadini molto piccoli (io li ho fatti di mezzo centimetro circa) e metterla in una padella antiaderente con il burro, il miele e un pò di cannella, a seconda dei gusti. Coprire e lasciar cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, finchè non saranno morbidissime; se necessario aggiungere un pò d'acqua.
Togliere la pasta frolla dal frigo e stenderla dell'altezza di 3-4 mm. Tagliare la pasta con uno stampino tondo di 5 cm di diametro, versarci sopra un cucchiaino di mele , chiudere con un altro disco di pasta e sigillare la pasta premendo con le dita lungo il bordo.
Infornare a 180 gradi per 15/20 minuti, non devono diventare troppo scuri, Lasciar raffreddare e gustarli tiepidi o freddi cosparsi di zucchero a velo.


Con questi biscotti partecipo alla sfida di Morena del blog "Morena in cucina" che ogni mese propone una "categoria" di dolci da preparare. Questo mese biscotti fruttati e quindi...eccomi!

E partecipo anche al contest Ricette ripiene di "Cucchiaio e pentolone"


10 commenti:

  1. grazie per queste dolcissime astronavi, le aggiungo ai dolci!

    RispondiElimina
  2. Che buone queste astronavi! Vorrei che volassero dentro alla mia bocca! Adoro i dolci con le mele!
    Grazie x aver partecipato alla mia sfida mensile!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la sfida delle crostate sono arrivata troppo tardi, ma questo mese ce l'ho fatta!Non vedo l'ora che arrivi giugno...

      Elimina
  3. ciao, ti abbiamo scoperto grazie al contest di Morena, ci piacciono molto le tue astronavi, ci uniamo ai tuoi lettori e ti seguiamo con piacere

    RispondiElimina
  4. eheh.. il tappo dell' origano.... poi quello dello zucchero... mi hai fatto morire.. però è vero, la cucina è creatività e vedere il potenziale di un comune oggetto è essenziale!!!!
    mi piacciono molto i ripieni di mela, ma il tuo con cannella e miele ha una marcia in più.. adoro tutto ciò che c' è nelle tue piccole astronavi!!!!
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, diciamo che in cucina non ho proprio tutti gli strumenti necessari, ma ci si arrangia come si può ;-)

      Elimina
  5. Bellissimi, l ho fatti anch'io ma con la pasta diversa....io li adoro, dovrei rifarli! buona giornata bravissima

    RispondiElimina
  6. ciao passa da noi c'è un premio per te

    RispondiElimina
  7. Ma sono perfetti! Evviva le astronavi MELziane ooops MARziane fatte con i tappi! :-D

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qui! Se ti va lascia un commento, e se hai anche tu un blog verrò a trovarti